Milik-Juve, che bordata: «Più che un calciatore, ora sembra un pensionato!»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Milik Juve: il vice presidente della Federazione polacca, Kozminski, ha rilasciato queste dichiarazioni sull’obiettivo di Paratici

Marek Kozminski, vice presidente Federazione polacca, ha parlato a Il Messaggero della situazione relativa ad Arkadiusz Milik, obiettivo della Juve. Le sue dichiarazioni.

«La nostra Nazionale ha bisogno di Milik. È da tanto che sta vivendo questa situazione scomoda e davvero spiacevole, ma a rimetterci è soprattutto l’attaccante. Ci sarebbero mille cose da dire. Un giorno si parla di Juve, un altro di Atletico e Olympique Marsiglia. Noi siamo alla finestra e in attesa di una risoluzione, perché il rischio di perdere l’Europeo è grande. Restare fermo un anno sarebbe una follia, lui può dare ancora tanto alla Nazionale, ma con il tempo sta perdendo la condizione fisica. In occasione delle ultime convocazioni, lo abbiamo visto peggiorato. Parliamo di un giocatore forte, sano, con classe, ma che ha bisogno di tornare ad allenarsi e soprattutto giocare. Più che un calciatore adesso sembra un pensionato».

LEGGI ANCHE: Gomez-Juve: «L’Atalanta non vuole cederlo a queste squadre!». Rivelazione

Condividi