Valencia-Juventus, Pjanic ricorda: «Partita epica come quella di Lione nel 2017»

© foto www.imagephotoagency.it

Miralem Pjanic ha parlato dopo il match contro il Valencia, terminato 0-2 proprio grazie a una sua doppietta su rigore. E su Ronaldo…

Miralem Pjanic è stato il match-winner dell’esordio in Champions League della Juventus contro il Valencia. La sua doppietta su rigore è stata fondamentale per la vittoria finale, e il bosniaco è stato uno dei migliori in campo.

Pjanic ha parlato a fine gara e le parole sono state riportate dal sito della Juventus: «Il calcio è strano. A inizio partita potevamo essere sul quattro a zero, poi quell’espulsione assurda. Questa partita mi ha ricordato quella di Lione. Tirammo fuori uno spirito che ci portò in Finale: ecco, dobbiamo fare così. Battere i rigori contro Neto non è stato facile perché lui mi conosceva. E’ stato bravo per tutto il match ma alla fine l’ho battuto. Sono felice di aver dato i primi tre punti in Champions alla squadra perché il girone è molto complicato».

Articolo precedente
Szczesny applaude i suoi: «Risposta da grandi campioni»
Prossimo articolo
bernardeschiBernardeschi coccola la squadra: «Siamo un gruppo che sa soffrire» – VIDEO