Modric, retroscena inaspettato: «Quel litigio fece quasi piangere Cristiano Ronaldo»

© foto www.imagephotoagency.it

Luka Modric, centrocampista del Real Madrid, ha svelato un retroscena del litigio tra Cristiano Ronaldo e José Mourinho

Nella sua autobiografia ‘A modo mio’, Luka Modric ha svelato un retroscena risalente al 2013, quando Cristiano Ronaldo si mise quasi a piangere per un diverbio avuto in partita con José Mourinho. Di seguito riportate le parole del calciatore croato.

«Una volta rimasi davvero sbalordito dalla reazione rabbiosa di Mourinho nei confronti di Cristiano Ronaldo. Fu durante una partita di Coppa di Spagna in cui stavamo vincendo 2-0: un terzino avversario andò in profondità sul versante sinistro del nostro schieramento, Ronaldo non lo seguì e Mourinho gli gridò nervosamente di marcarlo. Ad azione ormai conclusa, il mister continuò a lamentarsi. Ne nacque un vero e proprio litigio. Quando arrivammo negli spogliatoio, Ronaldo era disperato, quasi sul punto di piangere, e disse ‘Faccio del mio meglio e lui continua a criticarmi’. Poi entrò Mourinho. Si mise al centro dello spogliatoio e rinfacciò con rabbia a Ronaldo di non essere stato responsabile durante la partita. Gli animi si scaldarono e ad un certo punto i compagni dovettero intervenire. Mourinho è così, ha delle reazioni sanguigne e non la manda a dire, non importa di chi si tratta».

Condividi