Modric saluta Ronaldo: «Grazie per tutto, ma speravo restassi»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ormai ex compagno di squadra di Cristiano Ronaldo, Modric, dopo la conquista della finale mondiale è tornato a parlare del suo amico e compagno. Il centrocampista qualche giorno fa, aveva confermato, dal canto suo, la permanenza del pallone d’oro a Madrid

E’ indubbiamente uno dei protagonisti di Russia2018, il giocatore madrileno Modric, con la sua Croazia ha conquistato la finale mondiale ai danni dell’Inghilterra. 24 ore dopo il match è tornato a parlare dell’uomo e del giocatore Cristiano Ronaldo. Quando la pista Juventus era più che concreta Modric aveva ribadito il suo scetticismo sul possibile approdo dell’amico portoghese a Torino, ma dopo l’ufficialità dell’operazione, il croato, si legge sulla pagine di Tuttosport, ha nuovamente espresso il suo pensiero sul nuovo matrimonio Juve– Ronaldo: «Ho detto che Ronaldo sarebbe rimasto, perché quello era il mio desiderio».

«Non sapevo nulla sul trasferimento – continua l’ex Tottenham -: Ronaldo è unico ed è un peccato che vada via. Gli auguro il meglio, tranne quando gioca contro il Real Madrid. Grazie per tutto ciò che ha fatto per il Real». Modric inoltre, si è soffermato sulla questione Pallone d’Oro, per molti il prossimo possibile vincitore del trofeo «Questo non è importante per me. Il mio unico desiderio è alzare la coppa per la Croazia».

Articolo precedente
Douglas Costa festeggia un anno in bianconero – FOTO
Prossimo articolo
Cerri-Cagliari, ci siamo: le cifre dell’operazione