Moggi sul caso Benatia-Crozza: «Con me non sarebbe successo»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex dirigente della Juventus, Luciano Moggi, è intervenuto sul caso Benatia-Crozza. Ecco le parole dell’ex bianconero

Gran polverone mediatico per il caso Benatia-Crozza. Il comico ha attaccato il difensore per le parole usate e in particolare per il termine ‘stupro’, in riferimento al rigore assegnato dall’arbitro Oliver in Real MadridJuventus, il difensore centrale bianconero ha risposto in maniera piccata. Luciano Moggi ha detto la sua sul caso e ha di fatto lanciato una frecciata alla dirigenza bianconera.

Intervenuto a Monday Night, sulle frequenze di Sportitalia, l’ex dirigente della Juve, che tornerà presto sull’argomento dalla nostra redazione, ha parlato così dell’episodio: «Di sicuro con me Benatia non avrebbe risposto a Crozza. Io multai Camoranesi, con 300mila euro di multa, per un ritardo di mezza giornata».

Articolo precedente
buffonBuffon, estate da protagonista: prima la Russia, poi la Cina. No all’Argentina
Prossimo articolo
Insulto Benatia, Varriale: «Non si può rispondere con toni così violenti»