Moggi silura Sarri: «Non sta facendo grandi cose. Come gioco è uguale ad Allegri»

© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Moggi, ex dirigente della Juve, ha parlato di Maurizio Sarri in un’intervista. Le sue dichiarazioni

Ai microfoni di Radio Amore Campania, durante la trasmissione ‘I Tirapietre’, Luciano Moggi ha rilasciato un’intervista, parlando così di Maurizio Sarri e del momento vissuto dalla Juve. Le sue parole riprese da areanapoli.it.

JUVE«Non è che stia facendo grandi cose, vince perché ha grandi campioni, ha Ronaldo che porta avanti risultati. Ma come gioco è perfettamente uguale a quella di Massimiliano Allegri, anzi, la sua aveva anche la migliore difesa ed il miglior attacco. Inoltre secondo me il problema di Sarri, non è legato a Sarri stesso, ma è legato a chi vuole vincere migliorando il gioco, per cambiare gioco bisogna cambiare giocatori, e prendere pedine adatte per fare ciò».

Condividi