Connettiti con noi

Hanno Detto

Montemurro: «Vittoria di mentalità, a questo modulo pensavo da un po’»

Pubblicato

su

Montemurro: «Vittoria di mentalità, a questo modulo pensavo da un po’». L’intervista dopo il successo della Juventus Women

Montemurro ha rilasciato un’intervista dopo la vittoria della Juventus Women contro la Sampdoria.

VITTORIA CHE SODDISFA – «Sono partite che quando sei in controllo così bisogna curare i dettagli. Per me sono partite di mentalità, di continuare a giocare e di curare i dettagli. Due tre-tre volte potevamo fare meglio ma comunque è andata bene».

NUOVO MODULO – «E’ un’evoluzione che volevo fare da tanto tempo. Pensavo fosse il miglior tempo di farlo. I moduli come dico sempre sono soli numeri, parliamo di spazi e riferimenti di spazi. Secondo me siamo più vicini quando l’altra squadra ha la palla, possiamo arrivare con più in anticipo e bene quando recuperiamo palla abbiamo già giocatori in posizione per ripartire».

LE CONDIZIONI DI GAMA – «La stiamo recuperando bene piano piano. Mi fa piacere che col Pomigliano ha fatto 90 minuti e poi ha avuto difficoltà a recuperare, lo sapevamo. Sara è Sara».

RISULTATO ROTONDO – «Tutte le partite creiamo tanto. Un giorno o l’altro gira e gira, a volte entra a volte non va. Come col Sassuolo abbiamo avuto 5-6 opportunità prima di segnare. Siamo sempre lì, bisogna finalizzare: è un’arte».

BELOTTO – «Paulina ha bisogno ancora di un po’ di TEMPO. E’ una giocatrice diversa, è un grande talento, ha tanto da dare e piano piano lo mettiamo a posto. Sono molto contento. Secondo me diventerà un portiere importante. Sono contento di aver 4 portieri di alto livello con cui lavorare bene in settimana».

BONFANTINI –« C’è un po’ da ricostruire co Agnese. Sta passando un po’ un periodo di up e down e dobbiamo trovare un po’ di equilibrio per trovare l’Agnese che sappiamo. Voglio lavorare per far trovare l’Agnese Bonfantini che aspettiamo».

TESTA AL MILAN – «Ogni la partita ha la sua avventura. Non possiamo guardare indietro dicendo che abbiamo sbagliato qua e là, ma pensare alla prossima partita. Il campionato è molto stretto con grandi squadre e dobbiamo pensare solo al nostro gioco e fare il meglio possibile».

RECUPERO DELLE INFORTUNATE – «Abbiamo buone notizie. Abbiamo preso forse un po’ più di tempo per farle recuperare bene. In queste settimane rientrano tutte. Sono molto contento del grande lavoro dello staff medico, abbiamo uan buona comunicazione per far capire esattamente il percorso del recupero».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.