Montero: «De Ligt diventerà un fenomeno del calcio mondiale»

Iscriviti
montero
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Montero, ex difensore della Juve e allenatore della Sambenedettese, ha rilasciato alcune dichiarazioni anche su De Ligt

Ospite nel pomeriggio di Sky Sport 24 in collegamento da San Benedetto del Tronto, è intervenuto Paolo Montero. Di seguito riportate le dichiarazioni dell’ex difensore della Juve e attuale allenatore della Sambenedettese.

ALLENATORI – «Ho avuto tanti grandi allenatori. Alla Juve ad esempio Lippi, Ancelotti e Capello».

ATALANTA – «A Bergamo  è un campo molto difficile. Dominare con l’Atalanta non è facile e la Juve è stata concreta e cinica. Quando attaccava poteva creare dei danni, e nel finale ha vinto la partita».

DE LIGT – «Ha fatto una partita spettacolare. Sta dimostrando ciò che vale e tra qualche anno diventerà un fenomeno del calcio mondiale. Avere un compagno di reparto con l’esperienza di Bonucci è importante».

DEMIRAL – «L’ho visto giocare al Sassuolo e anche alla Juve. È un giocatore con un grande futuro: avere difensori così forti davanti lo aiuta. Dovrà farsi trovare pronto».

Condividi