Montezemolo: «Ronaldo alla Juve una bellissima sorpresa, contro l’Atletico…»

luca cordero di montezemolo
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole dell’imprenditore Luca Cordero di Montezemolo sulla sua squadra del cuore, la Juventus

Intervistato in esclusiva da Tuttosport, Luca Cordero di Montezemolo ha parlato, oltre che della Ferrari, anche della Juventus. Squadra a cui è sempre rimasto legato, ha voluto dare una sua opinione sui temi più trattati in questi ultimi giorni.

KO CON L’ATLETICO – «È una battuta d’arresto pesante. Io credo che non sia assolutamente finita. La Juve ha dimostrato di avere forza morale oltre che tecnica. E dopo una caduta si ha ancora più voglia di rimettersi in piedi. Vedrete».

L’ACQUISTO DI RONALDO – « È stata una sorpresa anche per me. Una bellissima sorpresa. Sono d’accordo che, per battere l’Atletico Madrid a Torino, servirà il miglior Ronaldo, quello dei gol fantastici, il Pallone d’Oro. E lui è come quei grandi piloti – e ne ho visti personalmente – capaci di ribaltare l’esito di una corsa anche partendo lontano dalla pole. Sarà fondamentale anche l’apporto di Andrea Agnelli in questa lunga vigilia. Io sono sicuro che sarà bravissimo a portare nella squadra la giusta tensione, senza sconfinare nel nervosismo. Ogni partita, come ogni Gran Premio, fa storia a sé. E quella di Torino, vedrete, sarà completamente un’altra partita».

ALLEGRI – «Sarebbe piaciuto molto all’Avvocato. Come uomo e come allenatore. Allegri è un coraggioso e ad Agnelli piacevano gli uomini coraggiosi. Questo coraggio dovrà confermarlo nella partita di ritorno contro l’Atletico, come ha fatto già altre volte dando la sterzata decisiva».