Connettiti con noi

Hanno Detto

Mourinho svela: «Contattato da un’italiana dopo il 2010. Non potevo accettare!»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

José Mourinho, allenatore della Roma, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match col Milan. Le parole

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Milan Roma, José Mourinho ha svelato questo retroscena. Le parole del tecnico giallorosso.

ALLENARE ALTRI CLUB «Siamo professionisti, dire di non poter allenare altri club è dura ed è un rischio, ma ci sono dei club per i quali puoi dire no, e non lo dici per mancanza di rispetto, ma per il tipo di storia tra il club che hai allenato prima e quello che arriva. Per dire che dopo il 2010 il primo club italiano che ha parlato con me non è stata la Roma. La Roma si poteva accettare e l’altro no. Non è una mancanza di rispetto, ma per esempio non posso mai allenare la Lazio. Non è una mancanza di rispetto, è un club della stessa città, con cui ho un rapporto positivo. Sicuramente loro pensano lo stesso di me, però sono cose nell’aspetto professionale, mai nella mancanza di rispetto. Per esempio non ho mai avuto un problema col Milan, magari una battuta. Puoi partire sempre dal rispetto, ma ci sono dei club che non puoi allenare».