Moviola Atalanta-Juve: gli episodi dubbi del match

Iscriviti
khedira
© foto www.imagephotoagency.it

Moviola Atalanta-Juve, tutti gli episodi discussi e spinosi dell’anticipo del sabato di Serie A al Gewiss Stadium di Bergamo

La Dea e La Vecchia Signora si ritrovano l’una di fronte all’altra nell’anticipo del sabato di campionato. I bianconeri non vincono sul campo dei nerazzurri da ben 3 stagioni e proveranno a sfatare quello che ormai è diventato un tabù.

È Gianluca Rocchi della sezione di Firenze a dirigere la sfida tra Atalanta e Juventus, in programma sabato alle 15.00 e valida per la tredicesima giornata di Serie A.

7′ Ammonito Higuain – Cuadrado mette il Pipita davanti a Gollini che riesce ad anticiparlo in uscita. Poi scontro tra i due: Rocchi ammonisce l’argentino accusato di aver “lasciato lì” il piede

10′ Ammonito Palomino – Intervento in ritardo su Higuain

12′ Fallo di mano di Pjanic – Volevano il giallo i giocatori dell’Atalanta a l’intervento è totalmente involontario

16′ Rigore per l’Atalanta – Gomez calcia il pallone sul braccio di Khedira. Rocchi prima fa segno di lasciar correre e poi assegna il penalty. La distanza era davvero ravvicinata e non è chiaro se il tedesco tocchi prima il pallone col piede

27′ Ammonito Dybala – Giallo per la Joya che voleva il possesso della palla contesa. Nervosismo in campo, poi Bonucci restituisce con fair play all’Atalanta. Cori e fischi per l’argentino da parte dl Gewiss Stadium

41′ Ammonito Freuler – Scivolata in ritardo su Higuain

45′ Ammonito Gosens – Travolto Bentancur da dietro

45+3′ Ammonito Cuadrado – Pestone su Gosens

49′ Intervento Bentancur – L’uruguagio colpisce col braccio in area Juve, ma l’arto è assolutamente attaccato al corpo

62′ Ammonito Toloi – Sgambettato Higuain in ripartenza

78′ Intervento Emre Can – Il pallone prima tocca la gamba e poi termina sul gomito. Rocchi consulta il Var e poi lascia correre

82′ Gol Higuain – Doppietta dell’argentino, assist di Cuadrado per il piazzato in area del Pipita. Proteste dell’Atalanta che voleva un precedente fallo di mano del colombiano. Fallo di mano che c’era ma il Var non poteva intervenire perché l’intervento avviene prima dell’inizio dell’azione che porta al gol

Condividi