Moviola Juventus-Sassuolo: Douglas Costa perde la testa

© foto www.imagephotoagency.it

Moviola Juventus-Sassuolo, tutti gli episodi discussi della 1ª giornata di Serie A: arbitra Chiffi

MOVIOLA JUVENTUS SASSUOLO – Sarà Daniele Chiffi della sezione di Padova a dirigere il traffico tra Juventus e Sassuolo nella gara in programma domenica alle 15 all’Allianz Stadium di Torino. Il fischietto veneto sarà coadiuvato dagli assistenti Del Giovane e Longo, quarto ufficiale Sacchi. Dietro ai monitori del Var ecco Rocchi e Liberati. Per Chiffi sarà la prima volta in assoluto con la Juventus. Andiamo a seguire passo passo gli episodi più discussi del match.

46′ Espulso Douglas Costa! Prima leggera gomitata su Di Francesco, poi va a muso duro col neroverde e infine sputo in faccia all’avversario. Chiffi l’aveva soltanto ammonito, ma il Var non perdona il brasiliano

46′ Buono il gol di Babacar

30′ st Ferrari spintona Ronaldo solo davanti a Consigli: c’era il penalty

20′ st Assolutamente regolare anche il raddoppio di Ronaldo

15′ st Ammonito Alex Sandro per un fallo in ritardo su Berardi

5′ st Tutto buonissimo su gol di Ronaldo

45′ Fallo di mano di Alex Sandro non ravvisato da Chiffi, non ci sarebbero stati comunque gli estremi per il giallo

40′ Bourabia in netto ritardo su Emre Can, giallo inevitabile

39′ Duncan in rete, ma il gioco era già fermo. Evidente il fallo su Cancelo

37′ Storie tese in area Juve tra Ferrari e Bonucci: sbracciano entrambi ma fa bene Chiffi a lasciar proseguire

32′ Ammonito Cancelo per un fallo fortuito su Djuricic: colpito il volto dell’avversario

25′ Altro intervento in ritardo di Berardi, questa volta su Emre Can, giusto il giallo

23’ Ammonito giustamente Djuricic per fallo tattico su Ronaldo.

5′ Entrataccia di Berardi in scivolata su Cristiano Ronaldo: graziato l’attaccante del Sassuolo. Ci stava il giallo
Articolo precedente
Douglas Costa contro la gogna mediatica: «Non sapete cosa ha fatto Di Francesco!»
Prossimo articolo
Chiamatelo Capitan Khedira. Dopo il rinnovo anche la fascia. E Bonucci…