Nainggolan: «Se sbagli contro queste squadre, vieni punito» – VIDEO

Iscriviti


Radja Nainggolan ha parlato della sconfitta del Cagliari contro la Juventus: ecco le parole del centrocampista belga

(dal nostro inviato all’Allianz Stadium) – Radja Nainggolan ha parlato in zona mista al termine della gara tra Juve e Cagliari, finita col risultato di 4-0 per i bianconeri.

RAMMARICO – «Rammarico per il risultato finale, perché nel primo tempo abbiamo giocato da squadra organizzata. Contro la Juve non si può sbagliare, siamo stati puniti. Bisogna mantenere le cose buone, portarle avanti per ricompattarci e portare nuovi risultati positivi».

ERRORI «Ci è mancata un po’ di personalità, abbiamo perso palla in uscita e loro con le qualità che hanno ti mettono in difficoltà. Quindi corri corri e dopo un po’ paghi la stanchezza».

MILAN «Arriva il Milan: sarà una partita in cui non dovremo sbagliare niente perché hanno giocatori che fanno la differenza davanti. Toccherà a noi fare una partita perfetta».

RAMMARICO – «Io ho cercato di aiutare in fase difensiva, poi ci sta non essere sempre lucidi. Avremo tempo per analizzare ciò che abbiamo sbagliato per salire nuovamente sul carro giusto e ottenere risultati».

Il centrocampista belga, poi, ha parlato anche a Sky Sport. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

ANALISI – «I risultati sono sempre stati dalla nostra parte tranne questi ultimi tre. Con la Lazio non meritavamo di perdere, con l’Udinese potevamo andare noi in vantaggio; oggi se non avessimo commesso qualche errore non sarebbe andata così. Il calcio è fatto così, quando sbagli contro queste squadre vieni punito. Sarà una cosa da evitare anche contro il Milan che ha giocatori che possono farti del male. Dobbiamo preparare la partita come sempre, con la massima concentrazione».

Condividi