Nedved: «Sappiamo cosa ci giochiamo, cercheremo di vincere»

Pavel Nedved
© foto Massimo Pinca

Pavel Nedved parla a pochi minuti da Lokomotiv Mosca Juve, gara di Champions. Le parole del vice presidente bianconero

A pochi minuti dall’inizio di Lokomotiv Mosca Juve, Pavel Nedved ha parlato ai microfoni di Juventus TV. Le parole del vice presidente.

LA GARA «È una gara molto importante, sappiamo cosa ci giochiamo stasera. Se dovessimo fare bene sappiamo che possiamo passare il turno. Cercheremo il risultato massimo ma sappiamo che partita ci aspetta. Qualificarsi con due turni di anticipo sarebbe molto importante. In realtà non importa se in anticipo o no, l’importante è qualificarsi».

LOKOMOTIV MOSCA«Sapevamo già prima che questa è una squadra molto forte, in casa l’abbiamo battuta con tanta difficoltà. In casa sono ancora più pericolosi».

INIZIO DI SARRI «Sono dati molto importanti. Quando cambi allenatori cambia molto. Stiamo ottenendo risultati importanti per quanto riguarda punteggi e classifiche. Non ci accontentiamo, sappiamo e vogliamo fare meglio. Sappiamo dove migliorare».

Il vice presidente bianconero ha poi parlato a Sky Sport.

TREQUARTISTA «Oggi il migliore è Ramsey perché giocherà. Bernardeschi sarà in tribuna perché ha giocato tante partite di grande livello. Ci sta molto bene così come ci sta bene Ramsey o Douglas Costa. Bentancur fa molto bene anche lì».

LA GARA «A mio avviso cambierà leggermente la tattica. Hanno giocatori molto esperti che hanno giocato a grandi livelli però mi aspetto anche pericolosità perché hanno giocatore che possono mettere in difficoltà».