Notizie Serie A: le designazioni arbitrali per la 4a giornata, parla Fonseca

© foto www.imagephotoagency.it

Notizie Serie A LIVE: focus di giornata e ultima ora per restare aggiornati sulle news e risultati del campionato italiano

Giovedì 15 ottobre 2020: notizie Serie A.

Infortunio Sanchez: il cileno potrebbe saltare il Derby con il Milan

Ore 22.30 – L’infortunio patito contro la Colombia, per un duro intervento di James Rodriguez, sarebbe più grave del previsto per Alexis Sanchez. Secondo ADN Deportes, il problema muscolare sarà valutato al suo rientro in Italia ma il Nino Maravilla rischia di dover rinunciare ad alcune partite.

Come riportato dalla stampa cilena, Sanchez potrebbe saltare sia il derby di sabato contro il Milan che la partita di Champions League contro il Borussia Monchengladbach. 

Fonseca: «Abbiamo iniziato un nuovo progetto»

Ore 22.00 Fonseca, tecnico della Roma, parla a Record: «Non mi considero mai soddisfatto, neanche quando vinco. Sono sicuro che sia stata una stagione molto positiva, in cui siamo riusciti a ottenere 70 punti: nella stagione precedente ci avrebbero garantito il terzo posto. Questo non è successo perché ci sono state quattro squadre che hanno fatto una stagione eccellente, molto di più di quelle degli ultimi anni. Dobbiamo ricordare che abbiamo iniziato un progetto con 14 nuovi giocatori». 

Zajc negativo al Covid-19: il calciatore è guarito

Ore 20.00 – Ottime notizie in casa Genoa. Come riporta il comunicato ufficiale del club ligure, Miha Zajc è risultato negativo al Coronavirus e già oggi ha sostenuto le visite di idoneità. Una notizia che non può che far felice Maran e tutta la squadra.

«Il Genoa Cfc comunica che Miha Zajc è risultato negativo al Covid-19. Il calciatore ha sostenuto oggi le visite di idoneità».

Donnarumma: «Abbiamo ridotto il gap con l’Inter»

Ore 18.00Gigio Donnarumma, portiere del Milan, ha parlato ai microfoni di Sky Sport in vista del derby di sabato. Queste le sue parole.

DERBY – «Il gap si è ridotto perché la società è stata brava a fare un buon mercato, anche loro si sono rinforzati però il mister sta facendo buone cose e ci sta aiutando tanto. Il gap si è ridotto e dobbiamo dimostrarlo sul campo. Non vediamo l’ora di scendere in campo e dimostrare il valore che abbiamo. Loro sono una grande squadra con un grande allenatore e hanno tutto per fare molto bene quest’anno, anche noi ci giochiamo le nostre carte e possiamo dire la nostra in questo campionato. Sono ottimista e sono convinto che faremo una grande partita».

Schouten: «Credo nel Bologna, possiamo fare un buon campionato»

Ore 15.00 – Jerdy Schouten, centrocampista del Bologna, in una intervista a Il Resto del Carlino ha parlato della nuova stagione in maglia rossoblù.

«Credo nel Bologna, ci sono le qualità per fare un buon campionato, poi dove possiamo arrivare non lo so e io preferisco restare con i piedi per terra e lavorare per crescere. Non penso proprio che Mihajlovic mi consideri un titolare fisso: di sicuro io non mi sento tale, però se qualcuno mi stima così tanto mi fa piacere. L’inizio non è stato facile. Arrivi in serie A e speri subito di giocare: invece non è stato così, l’infortunio mi ha frenato e in più avevo bisogno di tempo per capire che cosa voleva da me l’allenatore. Non ho mai visto un ragazzo con le qualità di Skov Olsen spero guarisca in fretta. Un mio gol? Non sono uno che segna tanto, ma il primo gol in Serie A mi manca». 

Carli: «I tifosi del Parma devono essere sereni»

Ore 14.00 – Carli, ds del Parma, ha parlato a Radio Sportiva del nuovo proprietario Krause: «I tifosi del Parma devono essere sereni e tranquilli, la nuova proprietà ha idee di calcio chiare, ha investito sui giovani. La famiglia Krause è seria e coesa, questo mi dà sicurezza. Il nostro presidente ha portato idee, voglia e risorse».

Serie A, le designazioni arbitrali per la quarta giornata

Ore 10.30 – Sono state rese note le designazioni per la quarta giornata di Serie A.

BOLOGNA – SASSUOLO h. 12.30
DOVERI
LIBERTI – ROSSI L.
IV: ILLUZZI
VAR: DI PAOLO
AVAR: GIALLATINI

CROTONE – JUVENTUS Sabato 17/10 h.20.45
FOURNEAU
LO CICERO – CECCONI
IV: PEZZUTO
VAR: ABISSO
AVAR: LONGO

INTER – MILAN Sabato 17/10 h.18.00
MARIANI
COSTANZO – BINDONI
IV: MARESCA
VAR: IRRATI
AVAR: CARBONE

NAPOLI – ATALANTA Sabato 17/10 h.15.00
DI BELLO
PASSERI – TEGONI
IV: PASQUA
VAR: NASCA
AVAR: PRETI

ROMA – BENEVENTO h.20.45
AYROLDI
DEL GIOVANE – GALETTO
IV: PICCININI
VAR: MAZZOLENI
AVAR: FIORITO

SAMPDORIA – LAZIO Sabato 17/10 h.18.00
ORSATO
MELI – BRESMES
IV: GIUA
VAR: MASSA
AVAR: ALASSIO

SPEZIA – FIORENTINA h.15.00
MANGANIELLO
PAGANESSI – DI IORIO
IV: ABBATTISTA
VAR: BANTI
AVAR: VIVENZI

TORINO – CAGLIARI h.15.00
LA PENNA
TOLFO – LOMBARDI
IV: MARINI
VAR: VALERI
AVAR: DI VUOLO

UDINESE – PARMA h.18.00
FABBRI
CAPALDO – SECHI
IV: ROS
VAR: GUIDA
AVAR: PERETTI

H. VERONA – GENOA Lunedì 19/10 h.20.45
RAPUANO
VILLA – LOMBARDO
IV: SERRA
VAR: GIACOMELLI
AVAR: RANGHETTI

Giulini: «Valuteremo le offerte per Cragno e Joao Pedro»

Ore 09.30 – Tommaso Giulini, intervistato da Tuttosport, ha parlato delle possibili offerte per Joao Pedro e Alessio Cragno. Le parole del presidente del Cagliari.

«Per Cragno vale lo stesso discorso fatto per Joao, sì. Sono affezionatissimo a entrambi e sono indiscutibilmente due titolari assoluti. L’affetto che provo per loro mi fa dire che sarebbe bello arrivare a fare qualcosa di sportivamente importante assieme. Poi però, sotto altri punti di vista, se per uno dei due un domani arrivasse un’ottima offerta, è chiaro che non ci dispiacerebbe accontentare il giocatore nella sua crescita».

Keita: «Sono pronto, sto facendo un lavoro di recupero»

Ore 08.30 – La Sampdoria accoglie Keita Balde e l’attaccante si racconta in un’intervista rilasciata a Il Secolo XIX: «Sono pronto, sto facendo un lavoro specifico di dosaggio del carico perché ho iniziato troppo forte e devo rallentare per non rischiare i muscoli».

Condividi