O’Neill: «Pirlo? Classe e intuito non si perdono. Juve resta la favorita»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Fabian O’Neill, ex Juve e Cagliari, ha parlato a La Gazzetta dello Sport proprio dei bianconeri, di Pirlo e di Zidane

Fabian O’Neill, ex Juve e Cagliari, ha parlato a La Gazzetta dello Sport proprio dei bianconeri di Pirlo e di Zidane:

JUVENTUS – «Per l’attitudine al lavoro e la mentalità da vincenti per me la Juventus resta la favorita. Però la lotta per lo scudetto sarà aperta fino all’ultimo come mai negli ultimi anni. Vedo, in questo ordine, Inter, Milan e Napoli tra le squadre che più daranno del filo da torcere ai bianconeri. Pirlo? Classe e intuito non si perdono, anche se si guarda il campo da un’altra prospettiva. Ma il passaggio in panchina è sempre complicato. Soprattutto il grande salto con un squadra obbligata a vincere. A Pirlo auguro il meglio, un campione come lui se lo merita».

ZIDANE – «Ho avuto la fortuna di giocare con tanti campioni. Zidane e Conti, sono tra questi. Ma per me l’unica cosa importante era l’uomo che stava dietro al calciatore. E in questo Daniele e Zizou sono due fenomeni anche senza palla».

LEGGI ANCHE: Mancini: «Scudetto? Il Covid a deciderà la classifica finale. La Juve…»

Condividi