Operazione CR7, parla Marotta: «È stato lui a scegliere la Juve»

© foto www.imagephotoagency.it

Finalmente torna a parlare l’ad Marotta, il quale svela qualche retroscena sulla trattativa del secolo

Dopo tanto silenzio, dettato da una trattativa complicata, è arrivato il momento delle parole dei dirigenti bianconeri. A parlare in questo caso è l’amministratore delegato Beppe Marotta, fiero della buona riuscita dell’affare. A riportare le sue parole è stato Il Corriere dello Sera.

«È stato un grande gioco di squadra, sì, sono felice, molto felice. E i veri protagonisti di questa squadra sono il giocatore e gli azionisti della Juve. È stato Cristiano Ronaldo il primo a credere in questa operazione, il primo a lanciarla. Lui ha scelto la Juve. E quando abbiamo capito che potevamo cogliere questa l’opportunità, gli azionisti della società hanno accettato di sostenere l’impresa. Insisto, è stato un grande gioco di squadra. Quando è iniziato tutto? Quando abbiamo cominciato a trattare per Cancelo, che ha lo stesso procuratore di Ronaldo, cioè Mendes. Vogliamo esprimere la massima soddisfazione e felicità per Cristiano e la sua scelta di andare alla Juve. Cristiano è molto felice di poter giocare per uno dei club più importanti del mondo, ha già deciso dove vivrà, è un bellissimo attico nel centro di Torino».

Articolo precedente
pogbaNon solo CR7: Marcelo-Pogba, uno dei due… Juve scatenata!
Prossimo articolo
Boateng-Juve: pista fredda e ostacolata da un rinnovo