Orobica Juventus Women 0-5: la sintesi del match

juventus women
© foto www.imagephotoagency.it

Orobica Juventus Women, match valido per la quattordicesima giornata della Serie A femminile: risultato, tabellino, highlights, sintesi e moviola della partita

Troppo forte la Juventus Women, che vince 5-0 contro un’Orobica mai veramente pericolosa dalle parti di Bacic. Primi gol per Ekroth e Pedersen, a segno anche Cernoia, Bonansea e Glionna.


Orobica Juventus Women: risultato e sintesi

2′ Colpo di testa di Sikora – la polacca riceve un cross da Glionna ma non riesce a centrare lo specchio della porta, palla vicina al palo

18′ Gol Cernoia – La numero 7 bianconera porta in vantaggio la Juventus Women con un magico sinistro scagliato dentro l’area di rigore

21′ Gol Ekroth – La svedese trova il raddoppio con un gran tiro al volo. Si tratta del suo primo gol con la maglia della Juventus

60′ Gol Bonansea – Anche BB11 va a finire nel tabellino dei marcatori con un dribbling dei suoi che si conclude con un sinistro che batte Lonni

65′ Gol Pedersen – La danese riceve palla in area dalla neo entrata Aluko e con un preciso diagonale mette a segno il quarto gol bianconero

90′ Gol Glionna – Va a segno anche la giovane attaccante bianconera classe ’99

92′ Occasione Ekroth – Lonni evita la rete con un miracolo deviando in angolo il pallone colpito da Ekroth


Migliore in campo Juventus Women: Petronella Ekroth PAGELLE

Firma il suo primo gol in bianconero con un gran tiro al volo


Orobica Juventus Women 0-5: risultato e tabellino

Reti: 18′ Cernoia, 24′ Ekroth, 60′ Bonansea, 65′ Pedersen, 90′ Glionna

Orobica: Lonni, Milesi (35’ st Gaspari), Fodri, Vavassori, Barcella, Foti (1’ st Assoni), Segalini (32’ st Madaschi), Merli L., Poeta (Cap), Parsani, Zamboni. A disp: Bettineschi, Merli C., Viscardi, Czeczka. All. Marini

Juventus Women (3-5-2): Bacic; Panzeri, Ekroth, Salvai; Sikora, Nick, Pedersen (70′ Caruso), Cernoia (46′ Bellucci), Boattin; Glionna, Bonansea (64′ Aluko). A disp: Russo, Hyyrynen, Gama, Galli. All. Guarino

Arbitro: Emmanuele di Pisa

Ammonizioni: 36′ Cernoia