Orsato: «I miei figli sono agitati». Il cugino: «Ricevute minacce»

© foto www.imagephotoagency.it

L’arbitro della sezione di Schio è stato raggiunto dal Corriere di Verona. Il cugino di Orsato ha parlato: ecco le sue dichiarazioni shock

Il cugino dell’arbitro Orsato ha parlato al Corriere di Verona e ha rivelato di aver ricevuto delle minacce di morte dopo InterJuventus. L’arbitro, intercettato dal quotidiano veronese, non ha rilasciato dichiarazioni, ha solo detto: «I miei figli sono agitati e non voglio che si preoccupino. Io preoccupato? Telefoni alla federazione e chieda, io di mio non dichiaro niente». Rizzoli gli ha proibito di aggiungere dell’altro.

Anche la moglie di Orsato non ha voluto rilasciare dichiarazioni mentre il cugino Roberto, divenuto il fratello dell’arbitro per una fake news apparsa sul web nelle scorse ore, ha parlato, e ha detto di aver ricevuto delle minacce di morte: «Non voglio che venga fatto il nome del mio ristorante perché temo il peggio. Non ha idea di cosa ci è arrivato addosso. Non solo a me ma anche a mia madre invalida, a mio suocero, a mia moglie: odio e minacce».

Articolo precedente
Matuidi felice: «Sempre bello passare del tempo in famiglia» – FOTO
Prossimo articolo
La fake news sul fratello di Orsato juventino: Roberto è solo il cugino!