Connettiti con noi

Hanno Detto

Padovan: «La Juve non è padrona di nulla. Già deciso il futuro di Pirlo»

Pubblicato

su

Giancarlo Padovan ha parlato dell’ultimo impegno stagionale della Juventus contro il Bologna. Le parole del giornalista anche su Pirlo

Nel corso di un intervento negli studi di Sky Sport, Giancarlo Padovan ha parlato del match tra Juve e Bologna, fondamentale per le speranze Champions dei bianconeri. Le sue parole.

«Ha pagato il fatto di essere entrato quasi in corsa, senza potere sperimentare nulla del suo gioco. Le novità sono andate in second’ordine. La squadra l’aveva trovata, però se sta cercando di adattare la sua Juve al Bologan ha il dovere di farlo. La Juve non è padrona di nulla, deve vincere e sperare. Purtroppo i punti persi sono tanti. Se tu porti la Juve all’ultima giornata a non sapere se andrà in Champions, la decisione è stata presa, nonostante la Coppa Italia. In termini di futuro programmazione e soldi è troppo importante. Troppo tempo dedicato alla sperimentazione e poco dedicato a mettere fieno in cascina che ora sarebbe fondamentale».