Pagelle Juve-Milan Primavera: Pisapia decisivo, Soulé cambia il match VOTI

© foto www.imagephotoagency.it

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i rossoneri ed i bianconeri: pagelle Juve-Milan Primavera

Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra la Juve ed il Milan Primavera. LA CRONACA DEL MATCH


Garofani 6 – In presa alta fa suoi i palloni. Pochi interventi degni di nota ma grande sicurezza trasmessa al reparto.

Leo 6.5 – È un punto di riferimento a destra in fase offensiva con le sue sovrapposizioni in avanti.

Riccio 6 – Alterna buone chiusure ad alcune disattenzioni difensive. Non toglie la gamba nei contrasti.

De Winter 7 – Negli uno contro uno alza il muro. Un’altra prestazione di fiducia e personalità per il difensore.

Ntenda 7.5 – A sinistra è padrone assoluto. Da supporto all’azione dopo averla fatta partire, andando più volte sul fondo al cross.

Miretti 6 – Inizio di partita importante poi cala con il passare dei minuti, ingabbiato nella morsa del centrocampo avversario.

Barrenechea 6.5 – Ringhia sui portatori di palla rossoneri, vincendo una serie di duelli di forza e fisicità (52’ Pisapia 7.5 – Decide la partita con una zampata da attaccante).

Iling-Junior 7 – Scheggia impazzita in attacco. Dà pochi punti di riferimento con i suoi movimenti sulla fascia sinistra (69’ Soulé 7.5 – Un assist e un palo colpito per un ingresso in campo da protagonista)

Sekulov 6.5 – Secondo tempo da protagonista dopo un primo in ombra. Spunti e tanta corsa a destra (91’ Cerri sv)

Bonetti 6 – Jungdal si oppone a lui nei primi 45’, quando un suo tocco da biliardo stava per siglare il vantaggio (69’ Cotter 7 – Esordio in grande stile. Dà più verve all’attacco)

Da Graca 7 – Fa tanto movimento in avanti, reggendo il peso della squadra da solo. Fisicamente vince tutti i duelli (91’ Nzouango sv)

All. Bonatti 7 – Vittoria di sofferenza, di gruppo, in un match complicato. Ancora una mossa vincente dalla panchina.

Condividi