Pagelle Juve-Spal: Rabiot incide, Frabotta sfonda in fascia

Iscriviti
juve genoa arthur rabiot
© foto Rabiot

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i bianconeri e gli spallini: pagelle Juve Spal

Le pagelle dei protagonisti del match di campionato tra la Juve ed il Bologna. LA CRONACA DEL MATCH

VOTI

Buffon 6 – Quasi mai chiamato in causa, spettatore non pagante.

Dragusin 6 – Soffre Seck e commette qualche sbavatura dietro. E’ però decisivo nell’azione dl rigore: si smarca bene e consente alla Juve di attaccare in campo aperto. Nel secondo tempo è più sicuro.

Demiral 6 – Nel primo tempo perde qualche pallone di troppo. Nella ripresa gestisce senza particolari affanni.  83′ Da Graca s.v.

De Ligt 6- Gara piuttosto tranquilla, quasi mai chiamato in causa.

Frabotta 7 – Spinge costantemente a sinistra e genera tanti pericoli. La Juve lo serve spesso in situazioni dinamiche. Il gol è meritato.

Bernardeschi 5 – Non incide come esterno a destra. Qualche buon combinazione con Kulusevski e poco altro. 46′ Di Pardo 6 – Poche volte chiamato in causa, la Juve attacca soprattutto a sinistra

Fagioli 6.5 – Buona prestazione, dimostra un’ottima personalità e gioca diversi palloni. Nella ripresa perde però un pallone che poteva costare caro: per sua fortuna, Tomovic spreca tutto. 87′ McKennie s.v.

Rabiot 7 – Dopo le ultime brutte partite, disputa una buona prova. I suoi break in campo aperto generano diverse situazioni pericolose, come il rigore. E’ pimpante anche senza palla.

Ramsey 5  – La principale delusione del match. Poco reattivo e brillante, perde sempre tanti tempi di gioco. Non sembra neanche in grande condizione fisica.

Kulusevski 6.5 Si muove molto su tutto il fronte offensivo, anche se a volte è un po’ impreciso in avanti. Confeziona l’assist per Frabotta e segna poi il 3-0

Morata 6.5 – Sblocca il match su rigore. Effettua diverse buone combinazioni con i compagni, aprendo spazi per gli inserimenti di Rmasey e Kulusevski. 66′ Chiesa 6.5 Discreto impatto sulla gara, alla fine trova il gol che ha sfiorato più volte.

Pirlo 6.5 La Juve centra la semifinale di Coppa Italia archiviando la pratica già nel primo tempo.

Condividi