Connettiti con noi

Juventus U23

Pagelle Juventus U23 Pro Patria: Brighenti decisivo, Pecorino in ombra

Pubblicato

su

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventiduesima giornata del campionato di Serie C: pagelle Juventus U23 Pro Patria

I voti e i giudizi ai protagonisti del match, valido per la ventiduesima giornata del campionato di Serie C: pagelle Juventus U23 Pro Patria. LA CRONACA DEL MATCH


TOP: Brighenti

FLOP: Pecorino

VOTI

ISRAEL 6: fa correre un brivido ai tifosi bianconeri dopo pochi minuti, ma si riscatta subito dopo. Per il resto ordinaria amministrazione.

BARBIERI 6: spinge poco nel primo tempo, sale di livello nella ripresa.

RICCIO 6.5: qualche rischio di troppo con i passaggi, ma alza le barricate nel finale.

POLI 6: contribuisce a tenere la porta inviolata

ANZOLIN 6.5: ha il merito di far partire il cross dal quale nasce il rigore del vantaggio.

ZUELLI 6: meglio del compagno di reparto, illumina nel primo tempo ma Aké spreca).

MIRETTI 5.5: la sua classe un po’ in ombra oggi, Zauli costretto a sostituirlo. (64′ BARRENECHEA 6: buona prestazione alla sua seconda stagionale).

AKE’ 6: molto propositivo, difficile da prendere quando parte in velocità, ma manca la precisione. (46′ BRIGHENTI 7: interrompe la maledizione dal dischetto e regala i tre punti. Gara di sostanza).

KAIO JORGE sv: sfortunato. Aveva iniziato anche bene, ma l’infortunio lo toglie fuori causa dopo meno di mezz’ora. (27′ COMPAGNON 6.5: cresce con il passare dei minuti, decisivo soprattutto in fase di sacrificio).

IOCOLANO 5.5: si sbatte tanto ma con poca precisione. (64′ CUDRIG 6.5: entra e vivacizza l’attacco, si procura il rigore decisivo).

PECORINO 5.5: poche occasioni per mettersi in luce, contenuto dalla difesa ospite. Spreca una grande chance per il raddoppio. (83′ DA GRACA sv: torna in campo dopo l’operazione per correggere l’aritmia).

ZAULI 6.5: la sua squadra continua a macinare punti in casa. Dopo un primo tempo sofferto i cambi svoltano la partita.