Connettiti con noi

Juventus Women

Pagelle Pink Bari Juventus Women: Bonfantini scatenata, Lenzini è un muro VOTI

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

I voti e i giudizi alle protagoniste del match valido per la fase a gironi della Coppa Italia femminile: pagelle Pink Bari Juventus Women

I voti e i giudizi alle protagoniste del match, valido per la fase a gironi della Coppa Italia femminile: pagelle Pink Bari Juventus Women. LA CRONACA DEL MATCH


Aprile 6.5 – Corre un solo rischio nel corso del match in occasione del gol realizzato da Fedotova, ma poteva fare poco di più nell’occasione. Partecipa attivamente alla fase di costruzione.

Hyyrynen 7 – Gioca spesso in proiezione molto offensiva, quasi da esterno, riuscendo a mettere così in difficoltà la difesa avversaria.

Salvai 7 – Imposta con calma e precisione dalle retrovie ed è sempre precisa negli anticipi. La sua gara finisce però dopo appena 20 minuti per un infortunio che fa tremare le Women. Dal 24’ Pfattner 7 – Entra e sin da subito crea grande scompiglio nella difesa della Pink Bari.

Lenzini 7.5 – Gioca con personalità e grande iniziativa in fase di possesso, argina ogni tentativo della squadra ospite.

Boattin 7.5 – È sin da subito propositiva e brillante sulla fascia sinistra, prova in qualche circostanza la conclusione dalla distanza. Dal 78’ Arcangeli sv

Rosucci 7 – Saggia e attenta amministrazione della sfera a metà campo, il suo contributo è prezioso tanto in fase di possesso quanto in quella di interdizione. Dal 67’ Giai 6.5 – Si mostra subito molto propositiva. Desidera lasciare il suo segno nel match.

Zamanian 7 – Tocca un’infinità di palloni e agisce da vera regista delle bianconere. Ci prova anche con qualche conclusione dalla distanza. Gioca una gara di grande sacrificio.

Caruso 7.5 – Mette ordine in mezzo al campo, anche quando sembra in evidente affanno. Nella ripresa trova il gol che chiude in anticipo i conti. Dal 67’ Beccari 6.5 – Entra e mette in mostra il suo coraggio.

Bonfantini 8 – Si abbassa spesso per uscire dalle zone calde del campo e dialogare con le proprie compagne. Il suo gol è una vera e propria prodezza balistica. Nella ripresa si mette in mostra con qualche bella percussione palla al piede.

Staskova 7 – Si fa vedere in area di rigore, rappresentando sempre una concreta minaccia per la difesa della Pink. Le è mancato soltanto il gol.

Nilden 7.5 – È generosa, si propone spesso lungo la fascia sinistra provando a lasciare la propria firma nel match e sul finale di primo tempo trova un super gol che ripaga i suoi sforzi.

Montemurro 7.5 – La sua squadra ha il merito di riuscire a sbloccare subito il match grazie ad una prodezza di Bonfantini, poi gestisce con calma e precisione una gara sempre sotto il proprio controllo.

Advertisement
Advertisement

J Woman: Quante ne sai?

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement