Pagelle Pistoiese Juventus U23: Nocchi saracinesca, bene Zanimacchia VOTI

© foto www.imagephotoagency.it

I voti e i giudizi dei protagonisti del match valido per la quattordicesima giornata di Serie C girone A: pagelle Pistoiese Juventus U23

Le pagelle dei protagonisti del match di Serie C tra Pistoiese e Juventus U23. LA CRONACA DEL MATCH

Nocchi 7 – Alcuni interventi decisivi a difesa del vantaggio. La sua esperienza trasmette sicurezza al reparto.

Di Pardo 6.5 – Lungimirante in avvio quando si fa trovare al posto giusto nel momento giusto per sbloccare subito il match a proprio favore.

Del Prete 6 – La sua esperienza torna sempre utile nella gestione dei momenti difficili del match.

Coccolo 6 – Un paio di errori che potrebbero costare caro, ma tutto sommato un’altra prova in crescita.

Zanandrea 6.5 – Intervento provvidenziale a due passi dalla porta di Nocchi poco prima dell’intervallo.

Muratore 6 – Sa di essere diffidato e per questo gioca con maggiore diligenza, specie in fase di contrasto.

Kastanos 6 – Sembra un altro giocatore rispetto a qualche settimana fa. Adesso appare molto meno svogliato e più sul pezzo. Il secondo giallo sembra un pizzico severo, ma gli costa l’espulsione.

Zanimacchia 6.5 – Sua la giocata che porta al vantaggio dei bianconeri. Quando si accentra diventa sempre potenzialmente pericoloso. Esce dal campo stremato. Dal 83′ Emmanuello SV

Pereira 6 – Meli gli nega la gioia del gol in avvio, dopo la mezz’ora si fa soffiare la palla da Rovini nell’area di rigore bianconera. Dal 52′ Toure 6 – Buona gara in mezzo, anche quando la squadra resta in dieci.

Beruatto 6.5 – Bene su entrambe le fasi, è tra quelli che sono cresciuti di più in questo avvio di stagione. Dal 67′ Zappa 6 – Sente tanto la partita da ex, prova a dare tutto quello che ha.

Olivieri 6.5 – Corre e pressa a più non posso, solita prestazione di cuore. Dal 67′ Mavididi 6 – Resta da solo a mettere pressione sul finale.

Articolo precedente
beruattoJuventus Under 16 espugna La Spezia: liguri battuti 2-0
Prossimo articolo
zironelliZironelli tira un sospiro di sollievo: «Contento per i ragazzi»