Panchina Juve: ipotesi Carrera per il dopo Allegri

© foto www.imagephotoagency.it

La permanenza di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juve non è scontata: come successore spunta l’ipotesi Massimo Carrera

Il futuro di Massimiliano Allegri è ancora un rebus. Il tecnico livornese non ha ancora sciolto le riserve in vista della prossima stagione. A bocce ferme l’ex allenatore del Milan farà un punto con la società ma la sua permanenza non è scontata.

Dopo quattro anni alla guida della Juventus, infatti, Allegri potrebbe lasciare Torino per provare una nuova esperienza all’estero. Per questo il club bianconero si sta guardando intorno. Secondo quanto riportato da Repubblica, uno dei nomi che piace alla dirigenza della Vecchia Signora è quello di Massimo Carrera, attuale allenatore dello Spartak Mosca. L’ex giocatore bianconero conosce già l’ambiente avendo vestito la maglia della Juventus dal 1991 al 1996 ed essendo stato uno dei collaboratori di Antonio Conte nei tre anni in cui il tecnico leccese ha guidato Madama. Staremo a vedere.

Articolo precedente
buffonTra i maggiori sponsor di Mancini CT c’è anche Buffon
Prossimo articolo
Calciomercato Juve: niente aste per Martial, ma c’è la strategia