Connettiti con noi

Hanno Detto

Condò: «Per giocarsela in Champions alla Juve serve solo una cosa»

Pubblicato

su

Paolo Condò, nel suo editoriale per La Repubblica, parla dell’avventura in Champions della Juve: il suo punto di vista

Tramite le colonne de La Repubblica, Paolo Condò ha così analizzato la situazione della Juve in Champions League.

COMMENTO – «Vlahovic batte Diaz nella classifica degli acquisti più pesanti di gennaio, e logicamente cambia (assieme al solido Zakaria) la prospettiva della Juve: l’ottavo con il Villarreal da equilibrato che era pende adesso dalla sua parte — ma occhio a Lo Celso, aggiunta non banale al centrocampo di Emery — e se la chimica tra il centravanti serbo e Dybala arriverà in fretta la Juve è destinata a giocarsela anche con le corazzate, dai quarti in poi. Champions primo pensiero, comunque. In campionato l’Inter è troppo lontana per pensare a una rimonta-scudetto, mentre il piazzamento fra le prime quattro è nelle cose».