Paolo Scirea: «Quando vedo Juve e Atalanta non riesco a non pensare a Gaetano»

Gaetano Scirea
© foto Gaetano Scirea

Paolo Scirea, fratello di Gaetano, ha rilasciato un’intervista in vista della partita tra Juve e Atalanta. Le dichiarazioni

Intervistato da Tuttosport, Paolo Scirea ha parlato della partita Juve-Atalanta, particolarmente cara a suo fratello Gaetano, diventato una bandiera di entrambe le squadre.

PERCASSI«Ci pensavo proprio oggi, a Percassi dico. Ha la stessa età di Gaetano, fatto con lui tutta la trafila nelle giovanili, erano amici e insieme hanno esordito in prima squadra nel 1972-73. L’ho conosciuto che era praticamente un bambino e ora è un industriale».

SCIREA – «Quando vedo Juventus e Atalanta non riesco a non pensare a Gaetano. Lui l’Atalanta l’ha sempre avuta nel cuore, perché è stato il club che lo ha allevato».

Condividi