Connettiti con noi

Hanno Detto

Paratici allo scoperto: «Icardi, Vlahovic, Donnarumma: dico tutto»

Pubblicato

su

Paratici al Festival dello Sport: le dichiarazioni del dirigente ex Juve. Parla l’attuale direttore generale del Tottenham

Fabio Paratici, ex Juventus ed attuale dirigente del Tottenham, parla al Festival dello Sport.

ICARDI JUVE – «Icardi non è stato così vicino per una serie di situazioni: era sotto contratto con l’Inter, era difficile fare un’operazione così. Poi noi alla Juve abbiamo avuto grandi attaccanti, era difficile trovarne uno migliore. Se n’è parlato tanto, ma non è mai stato vicino».

VLAHOVIC«Il profilo del serbo piace a tanti, ma per ora non rientra nei piani del Tottenham»

DONNARUMMA – «Penso che il Milan abbia fatto il possibile per trattenerlo. Ma alla fine c’è un calciatore che sceglie e firma. Un calciatore può anche pensare di fare esperienza differente, c’è un agente che gli consiglia e c’è un aspetto anche economico. In generale trovo sbagliato disprezzare l’acquisto a parametro zero: ti può capitare di perdere un calciatore a zero ma anche di prenderne uno a zero costi».