Connettiti con noi

News

Pardo: «Se non ci sono le condizioni solo un pazzo giocherebbe»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

Pierluigi Pardo, giornalista e conduttore televisivo, ha parlato del grande punto di domanda legato alla ripresa del campionato

Pierluigi Pardo, giornalista e conduttore televisivo, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte parlando della ripresa del campionato e della situazione attuale.

RIPRESA – «Ho visto la presa di posizione di alcuni tifosi del Napoli che sono per la chiusura, l’aspetto sanitario ed umano è chiaro che sia il più importante, anzi è l’unica cosa che conta. La situazione, parliamo di settimane ed al massimo di mesi, credo che tutto il mondo sociale, economico, politico e culturale deve pensare alla ripartenza, deve farlo anche il calcio. E’ chiaro che si dovrebbe consentire di fare chiarezza sugli allenamenti dei calciatori, anche per motivi economici. Il calcio è una filiera, ci sono società, diritti, gli abbonati alle televisioni, non è soltanto un giochetto così, un piacere. E’ un settore economico che secondo me merita grande rispetto. E’ chiaro che, se non ci saranno le condizioni minime, allora non si gioca, solo un pazzo direbbe il contrario».

Continua a leggere
Advertisement