Parma Juve 0-1: tabellino e cronaca del match

ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Parma Juve, Serie A 2019/2020: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Juventus vince all’esordio nella Serie A 2019/20, decide Chiellini.


Parma Juve 0-1: il tabellino

Rete: 21′ Chiellini

Parma (4-3-3): Sepe; Laurini, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Barillà (85′ Karamoh), Brugman (77′ Grassi), Hernani; Kulusevski (57′ Siligardi), Inglese, Gervinho. A disp. Pepin, Ceravolo, Scozzarella, Dermaku, Colombi, Sprocati, Ricci, Cornelius, Kucka. All. D’Aversa

Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (63′ Rabiot), Pjanic, Matuidi; Douglas Costa (71′ Cuadrado), Higuain (83′ Bernardeschi), Ronaldo. A disp. Buffon, Pinsoglio, De Ligt, Dybala, Danilo, Mandzukic, Can, Demiral, Bentancur. All. Martusciello

Ammoniti: 27′ Kuluseski, 45′ Hernani, 53′ Khedira, 88′ Bernardeschi, 90+1 Pjanic

Arbitro: Maresca di Napoli


Parma Juve: la diretta live

1′ Calcio d’inizio – Partiti al Tardini

3′ Cross De Sciglio – Pallone rimpallato col petto da Barillà

4′ Tiro Douglas Costa – Il brasiliano converge dalla destra e lascia partire il mancino. Fuori di un paio di metri

5′ Alex Sandro anticipa Kulusevski – Il brasiliano abile di testa, poi subisce fallo

6′ Tiro Ronaldo – Destro violento di controbalzo sulla sponda di Higuain. Pallone alto

8′ Traversone De Sciglio – Altro bel suggerimento del 2, Jacoponi in affanno

11′ De Sciglio cerca Higuain – Pallone basso e teso, chiude la difesa del Parma

12′ Occasione Ronaldo – Anticipa di testa Laurini in area, gran torsione ma il pallone termina alto di poco

13′ Tiro Inglese – Girata improvvisa su un pallone sporco. Risponde pronto Szczesny

16′ Tiro Hernani – Piazzato dal limite, blocca centrale Szczesny

19′ Spaccata di Inglese in anticipo su Chiellini – Blocca centralmente Szczesny

21′ Gol Chiellini – Dopo la respinta da corner di Sepe, tiro volante di Alex Sandro e successiva deviazione di Chiellini in rete

23′ Uscita Sepe – Bravissimo ad anticipare Chiellini lanciato verso la porta su lancio lung

26′ Occasione Inglese – Libero a destra riceve e converge. La sua conclusione a botta sicura viene murata da Chiellini

27′ Ammonito Kulusevski – Trattenuta tattica su Douglas Costa

29′ Ronaldo sbaglia – Super azione della Juve. Scambio veloce tra Pjanic, Higuain e CR7 che davanti a Sepe non trova lo specchio

31′ Cooling Break – Si ferma il gioco per rifiatare

34′ Gol annullato a Ronaldo – Invalidato il raddoppio del portoghese. Ripartenza veloce di Douglas Costa che conduce la transizione che scarica per CR7. Sterzata e destro secco incrociato di Cristiano. L’arbitro convalida ma il Var ravvisa un fuorigioco invisibile a occhio nudo

38′ Tiro Douglas Costa – Apparecchi Higuain, il tiro dal limite del brasiliano viene smorzato in corner

43′ Punizione Pjanic – Traiettoria rimbalzante ma centrale. Blocca Sepe dopo il tocco su manto erboso

45′ Ammonito Hernani – Brutto fallo ai danni di Ronaldo. Pestone in netto ritardo

45+3′ Fine primo tempo – Termina la prima frazione

46′ Inizio ripresa – Si riparte a Parma

48′ Tackle De Sciglio – Intervento rischioso ma efficace sulla percussione di Gervinho

50′ Doppia occasione potenziale – Prima Higuain non trova l’aggancio, poi De Sciglio sbaglia completamente il cross dopo un controllo difettoso

51′ Errore De Sciglio – Sbaglia un passaggio orizzontale e rischia di mandare in porta il Parma

53′ Ammonito Khedira – Intervento duro su Barillà al limite

54′ Punizione Bruno Alves – Destro secco sulla barriera

56′ Graziato Gervinho – Piede a martello su Pjanic, nemmeno giallo

60′ Tiro Ronaldo – Douglas Costa apparecchia in area per il portoghese che calcia alto

61′ Tiro Higuain – Grande azione di De Sciglio sulla destra. Poi Douglas Costa per Higuain: la conclusione (deviata) del Pipita termina sul fondo

66′ Mancino Ronaldo – Conclusione violenta dopo la sterzata. Sepe respinge con un riflesso

72′ Tiro Critiano Ronaldo – Si costruisce e spara. Blocca a terra Sepe

74′ Cooling break – Nuova pausa per i calciatori in campo

80′ Colpo di testa Higuain – Azione alla mano della Juve. Il cross delicato di Matuidi non viene impattato bene dal Pipita

82′ Occasionissima Parma – Inglese e Gervinho bisticciano col pallone, poi l’ivoriano in offside

88′ Ammonito Bernardeschi – Sgambetto dopo aver perso palla

90+1′ Ammonito Pjanic – Fallo in ritardo su Iacoponi

90+3′ Punizione Hernani – Sassata dai 35 metri, pallone largo di un metro


Parma Juve: il pre partita


Migliore in campo Juve: Douglas Costa PAGELLE

Inarrestabile quando parte in contropiede, peccato per la rete annullata a Ronaldo. Per settanta minuti fa disperare gli avversari, poi è costretto a uscire per problemi fisici


Parma Juve: l’arbitro del match

È Fabio Maresca il fischietto del match, coadiuvato dagli assistenti Valeriani e De Meo. Quarto uomo Piccinini, con Mazzoleni al VAR e Di Vuolo all’AVAR.


Parma Juve: le dichiarazioni alla vigilia

D’Aversa: «Kucka stamattina ha svolto l’allenamento con la squadra ed è convocato ma è impensabile un debutto dall’inizio. La città tiene molto a questa partita, l’obiettivo contro la squadra più forte del campionato è fare punti, dovremo fare la partita perfetta e sono sicuro che ci sarà la spinta del pubblico. Dobbiamo fare di tutto per portare a casa dei punti. Dispiace quando un allenatore deve saltare le gare per motivi di salute, detto questo il giorno della partita l’allenatore può incidere poco rispetto al lavoro in settimana, ma guai a sottovalutare l’avversario. Dovremo essere bravi a lavorare col nostro DNA».

Nedved: «Buongiorno a tutti, ci sembrava corretto essere qui visto che iniziano le competizioni ufficiali. Maurizio Sarri ha la polmonite, rispoderò io alle domande. Vi porto i suoi saluti, tornerà dopo la sosta. Per la nostra società sono stati fatti grandi cambiamenti: abbiamo cambiato allenatore, staff tecnico, staff medico. Siamo convinti delle nostre scelte e crediamo porteranno frutti. Ma non è un momento di transizione: la Juve è fatta di lavoro, sacrifici e obiettivi massimali. Vogliamo vincere anche quest’anno. Sarri sta facendo un ottimo lavoro, la squadra lo sta seguendo. Si stanno formando nei calciatori le idee che vuole lui. Siamo fiduciosi».