Pastorello, frecciata alla Juve: «Asamoah si sente più importante all’Inter»

© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Asamoah lancia un duro attacco alla Juventus per non aver fatto sentire importante il ganese nei suoi anni di permanenza bianconera

Sono dure le parole che l’agente di Kwadwo Asamoah, Federico Pastorello, ha rilasciato quest’oggi a Tuttosport. L’agente del giocatore sottolinea come, nonostante negli anni di Juve, Asamoah abbia sempre dato il suo contributo anche in maniera determinante, il club non avrebbe dato la giusta importanza al calciatore, facendolo sentire poco al centro del progetto.

Parole che stridono un po con quello che è stato l’utilizzo effettivo negli anni a Torino di Asamoah, impiegato sia da Conte che da Allegri in maniera efficace e che sopratutto, nell’ultima stagione, ha visto l’esterno ghanese giocare più del suo ex compagno Alex Sandro. Queste le dichiarazioni di Pastorello a Tuttosport: «Asa è molto contento, soprattutto perché all’Inter lo stanno facendo sentire più importante di quanto succedesse alla Juve».

Articolo precedente
Cristiano Ronaldo cancella Madrid dalla mappa: esiste solo la Juve
Prossimo articolo
Via Pjanic per 100 milioni e poi assalto a Milinkovic: la Juve ha deciso?