Connettiti con noi

Hanno Detto

Pecci non ha dubbi sullo Scudetto: «Corsa a quattro, la spunteranno loro»

Pubblicato

su

Pecci non ha dubbi sullo Scudetto: «La corsa potrebbe allargarsi a quattro con la Juventus. Ecco chi la spunterà»

Eraldo Pecci è intervenuto ai microfoni del Corriere dello Sport per analizzare la lotta scudetto, una corsa che vede impegnata anche la Juventus. Di seguito le sue parole.

FAVORITA – «L’Inter, per esperienza e rosa, era la favorita, e forse lo è ancora, ma oggi chi sta meglio è il Milan che sta imparando anche a vincere le partite sporche e ha un calendario migliore. Se vince lo scudetto, fa un miracolo. L’Inter ha appena vinto uno scudetto, hanno un buon gruppo, una difesa solida. Gli ultimi risultati mi hanno sorpreso. Oggi è il Milan la più in forma del campionato».

JUVE – «La Juve può anche rientrare, ma poi c’è l’Inter che deve recuperare una partita e il Napoli che non molla e ha un bravissimo allenatore. Ci sono troppe squadre, ma questo non vuol dire che la Juve non possa crederci. Mal che vada, avrà salvato una stagione. Vlahovic da solo ha cambiato la squadra».

ERRORI ARBITRALI – «In Italia i calciatori cadono troppo spesso, non se la giocano fino in fondo, cercano le scappatoie, ci sono 3-4 cascatori in ogni squadra che frenano la crescita del gruppo. Non è con questi atteggiamenti che si tornerà a vincere in Europa».