Pepe a RBN: «Sarri ha una squadra straordinaria, la Juve più forte di sempre»

Iscriviti
pepe
© foto www.imagephotoagency.it

Simone Pepe, ex giocatore bianconero, ha parlato di vari temi che riguardano la Juve, tra cui la prossima sfida con la Lazio

Ai microfoni di Radio Bianconera, Simone Pepe ha parlato di vari temi del mondo Juve. Le parole dell’ex bianconero.

LOTTA SCUDETTO – «Sicuramente questo weekend sarà un passaggio importante, ma lo sarà soprattutto la Champions. Se l’Inter riesce a passare il turno sarà più complicata, altrimenti sarà lotta fino alla fine anche se la Juventus è più forte. Ad oggi i bianconeri sono ancora più forti, anche se l’Inter in panchina ha un fuoriclasse. Conte è un motivatore, riesce a motivarti come nessun altro, quando ti parla entri in campo con la voglia di mangiare l’avversario. È un allenatore straordinario sia a livello tattico che di motivazione».

SARRI«Non lo conosco benissimo, è arrivato tardi nel grande calcio, ne dicono tutti un gran bene, ha la Juve più forte di sempre, ha 20-25 giocatori di livello internazionale che magari altri non avevano. Ha una squadra davvero straordinaria».

LAZIO«È una squadra che fa paura, ha un reparto offensivo di livello incredibile, poi in difesa ha Acerbi che tiene in piedi l’equilibrio della squadra. Correa mi piace tantissimo, l’altra volta parlando si diceva che segna poco, ma se segnasse tanto con tutto il rispetto giocherebbe nel Real Madrid».

Condividi