Percassi: «L’Atalanta deve rimanere umile. Il livello è sempre più competitivo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Luca Percassi, ad dell’Atalanta, ha parlato del campionato di Serie A e del momento del club nerazzurro

Dopo l’annullamento della conferenza di Gian Piero Gasperini per un caso di Covid nello staff, Luca Percassi, ad del club, ha parlato ai microfoni dell’Ansa.

«L’Atalanta deve rimanere molto umile e avere anche molta fame. Guai se pensassimo di essere più bravi degli altri. Le ultime due partite perse a Napoli e con la Sampdoria hanno dimostrato che il campionato italiano è molto complicato. Il livello è sempre più competitivo: se ci si arriva impreparati, si perde. La partita con il Crotone è comunque molto complicata: sono convinto che sarà difficilissima, ma il segreto della squadra è di cercare di affrontare al meglio i singoli impegni».

LEGGI ANCHE: Ultimissime Juve: le notizie bianconere di oggi

Condividi