Pirlo, retroscena post Juve-Udinese: «Ecco cosa ci siamo detti nell’intervallo»

Iscriviti
© foto Pirlo

Andrea Pirlo, dopo Juve-Udinese, ha parlato anche del discorso fatto alla squadra tra primo e secondo tempo. Le sue parole

Intervistato da Juventus TV, Andrea Pirlo ha parlato così dopo Juve-Udinese. Le sue dichiarazioni.

ANALISI«Buona vittoria, una vittoria che ci serviva. Nonostante fossimo partiti con un po’ di timore nei primi minuti derivato dalla sconfitta con la Fiorentina, dopo il gol ci siamo sbloccati. Abbiamo avuto un bell’atteggiamento».

ATTEGGIAMENTO – «Abbiamo parlato nel secondo tempo di non abbassare la concentrazione e continuare a spingere, perché loro sono un’ottima squadra, molto fisica che gioca sui nostri errori. Dovevamo rientrare in campo con la stessa voglia per tenerli là e chiudere la partita».

BENTANCUR E RAMSEY«Hanno fatto una grandissima partita, non è una novità. Rodrigo è un po’ di partite che sta bene, ha ripreso il ritmo che era un po’ mancato viste le tante partite della scorsa stagione. Aaron, l’ho detto tante volte, quando sta bene è un giocatore importantissimo».

MILAN JUVE – «È una gara importante, per restare attaccati e crescere in autostima. Dobbiamo andare a San Siro per vincere ed ora riposiamo per arrivare freschi al match».

CLICCA QUI PER LE DICHIARAZIONI DI PIRLO IN CONFERENZA STAMPA

Condividi