Connettiti con noi

Hanno Detto

Pirlo a Sky: «Episodi sfavorevoli. Champions? Se giochiamo così nessun problema»

Pubblicato

su

juve pirlo

Andrea Pirlo, allenatore della Juve, ha parlato a Sky Sport dopo la partita contro l’Atalanta. Le sue dichiarazioni

Andrea Pirlo parla ai microfoni di Sky Sport dopo Atalanta-Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.


PARTITA – «Buona partita contro una squadra forte. Gli episodi sono andati a loro favore, ma la partita era stata interpretata bene con aggressività. Dispiace perché potevamo prenderci un punto».

DYBALA – «Ha fatto un’ottima gara finché lo ha sostenuto il fisico. Con una squadra come l’Atalanta non poteva stare 90 minuti in campo. Ma finché ha giocato è andato bene».

ACCIACCATI – «Ronaldo era impossibilitato, anche Chiesa e Danilo avevano qualche problemino. Anche chi è venuto aveva qualche acciacco ma ha giocato lo stesso».

ALTI E BASSI – «Lo abbiamo visto durante la stagione, se no non saremmo in questa situazione di classifica. Non abbiamo affrontato tutte le gare allo stesso modo. Quando lo fai in questa maniera diventa più facile ma durante l’anno abbiamo perso punti per strada».

DUELLI – «Sapevamo che sarebbe stata una partita del genere perché l’Atalanta ti porta a fare duelli a tutto campo. Abbiamo tenuto bene il possesso e coperto bene il campo. Ma capita spesso contro di loro che ti portino a fare una partita diversa. Ma sotto quel profilo non siamo mancati».

RONALDO – «Ronaldo non ha fatto per caso 25 gol in stagione. È il nostro finalizzatore ma anche all’andata avevamo fatto un’ottima gara con lui in campo. È un campione e si adatta a queste partite, oggi ci è mancato il killer in area. Ma anche senza di lui abbiamo perso una partita condizionata da un episodio».

CORSA CHAMPIONS – «Dobbiamo pensare a noi stessi. Dobbiamo giocare sette partite e vincerne il più possibile. Se giochiamo con questo spirito sono convinto che non ci sarà nessun problema per il prosieguo del campionato».

Continua a leggere
Advertisement