Pistocchi: «Sarri avrà sempre il rimpianto di non aver vinto a Napoli»

pistocchi
© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Pistocchi, giornalista, dice la sua sulla differenza tra la Juve e il Napoli di Sarri: «Avrà sempre un rimpianto»

Ai microfoni di Radio Marte è intervenuto Maurizio Pistocchi, che ha commentato le differenze tra il Napoli e la Juve di Sarri.

«Maurizio Sarri non sta facendo bene come a Napoli, alla Juve? Beethoven è sempre Beethoven, ma se lo interpreta la Filarmonica di Berlino ne viene fuori un grandissimo concerto, se invece lo interpreta un’orchestra di campagna, allora il risultato che otterrai sarà mediocre. Anche su Sarri il concetto è quello, cambia l’esecuzione. Secondo me, Sarri avrà sempre il rimpianto di quel titolo non vinto a Napoli. In Campania, obiettivamente aveva trovato dei calciatori sì bravi, ma soprattutto adatti ed adattati al tipo di calcio che aveva in mente di esprimere. A Londra, ad esempio, fu diverso. Nel Chelsea, Eden Hazard non poteva fare il lavoro di Dries Mertens o Lorenzo Insigne, e così lo utilizzò in posizione differente. Molti dicono che il Napoli di Gennaro Gattuso gioca solo in contropiede? Ma non è vero. In alcune gare è stato troppo rinunciatario, come contro l’Inter; ma con la Juve mi è piaciuto, ha fatto la partita».

Condividi