Pjaca out anche in nazionale: che succede?

pjaca
© foto Massimo Pinca

In Croazia-Ucraina, la sua prima convocazione in nazionale dopo l’infortunio, Marko Pjaca non ha trovato spazio nelle scelte del ct Cacic

L’ultima presenza in nazionale croata per Marko Pjaca risale ad inizio settembre (1-1 con la Turchia), quando giocò 80′ durante la prima giornata del girone di qualificazione ai mondiali. Poi l’infortunio ha complicato le cose e fino ad adesso non era stato più inserito nella lista dei convocati dal ct Ante Cacic. Normale che quindi ci fosse un pò più di attesa per lui in vista della sfida contro l’Ucraina (vinta per 1-0 grazie al gol di Nikola Kalinic), ma in questo caso Marko si è dovuto accomodare in panchina per tutti e 90 i minuti. Prevedibile che non partisse dal 1′, nel 4-2-3-1 di partenza Cacic ha scelto Mandzukic, Rakitic e Brozovic alle spalle dell’unica punta Kalinic, più lecito aspettarsi una chance a partita in corso. Sono entrati invece l’ex interista Kovacic, Kramaric e anche il napoletano Rog nel finale. Concorrenza spietata anche in Nazionale per il giovane bianconero, che dovrà combattere per conquistarsi il posto sia in patria che a Torino. Come si dice in questi casi, le qualità comunque non si discutono.

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di sabato 25 marzo 2017
Prossimo articolo
bernardeschiBernardeschi non rinnova? La Juve sta alla finestra