Pjanic, che cuore: «Anche i bimbi malati meritano un’infanzia» – FOTO

pjanic
© foto www.imagephotoagency.it

Bel messaggio di Miralem Pjanic su Instagram: il bosniaco invita a donare per un progetto che aiuta i bambini malati di cancro

C’è un cuore enorme nelle parole di Miralem Pjanic che su Instagram ha chiesto una mano ai suoi follower per sostenere il progetto della “Casa dei genitori di Tuzla“, nato per aiutare i bambini affetti da cancro. Questo il suo messaggio.

«È molto importante che tutti noi ci coinvolgiamo nel progetto della costruzione della Casa dei genitori a Tuzla, perché tutti sappiamo cosa significhino per noi i bambini. Anche i bambini malati di cancro meritano l’opportunità di avere un’infanzia. Io sono solo una piccola parte di questa storia, e sono convinto che se tutti ci uniamo e diamo il nostro aiuto per la costruzione della Casa dei genitori a Tuzla possiamo fare grandi cose.

Ricordiamo che la Casa dei genitori a Tuzla avrà una superficie abitabile di 400 m2, 5 appartamenti per l’alloggio, una sala per il soggiorno, una cucina e una sala giochi per i bambini. Per la costruzione della seconda Casa dei genitori sul territorio della Bosnia-Erzegovina sono necessari circa 720.000 BAM (368.000 Euro). Potete sostenere la costruzione della Casa dei genitori a Tuzla donando sul conto corrente dell’ Udruženje “Srce za djecu oboljelu od raka” (Associazione “Cuore per i bambini malati di cancro”)».

 

View this post on Instagram

È molto importante che tutti noi ci coinvolgiamo nel progetto della costruzione della Casa dei genitori a Tuzla, perché tutti sappiamo cosa significhino per noi i bambini. Anche i bambini malati di cancro meritano l'opportunità di avere un'infanzia. Io sono solo una piccola parte di questa storia, e sono convinto che se tutti ci uniamo e diamo il nostro aiuto per la costruzione della Casa dei genitori a Tuzla possiamo fare grandi cose ❤️❤️ @srcezadjecu Ricordiamo che la Casa dei genitori a Tuzla avrà una superficie abitabile di 400 m2, 5 appartamenti per l’alloggio, una sala per il soggiorno, una cucina e una sala giochi per i bambini. Per la costruzione della seconda Casa dei genitori sul territorio della Bosnia-Erzegovina sono necessari circa 720.000 BAM (368.000 Euro). Potete sostenere la costruzione della Casa dei genitori a Tuzla donando sul conto corrente dell’ Udruženje “Srce za djecu oboljelu od raka” (Associazione “Cuore per i bambini malati di cancro”): Raiffeisen bank d.d. BiH​ BA39161 00000 388 901 24 Codice SWIFT RZBABA2S Causale: Roditeljska kuća Tuzla (Casa dei genitori a Tuzla) Raiffeisen bank d.d. BiH, Zmaja od Bosne bb, 71000 Sarajevo Bosnia and Herzegovina

A post shared by Miralem Pjanić (@miralem_pjanic) on