Connettiti con noi

Hanno Detto

Platini: «È una bella giornata, ve l’avevo detto che ero onesto. Infantino…» – VIDEO

Pubblicato

su

Platini: «È una bella giornata, ve l’avevo detto che ero onesto. Infantino…». Le sue dichiarazioni a L’Equipe

Michel Platini è intervenuto ai microfoni de L’Equipe. Di seguito le sue dichiarazioni.

PLATINI – «È una bella giornata, ma non posso dirti che è una delle più belle della mia vita perché è solo la conferma di quello che dico da sette anni. È un bene che la verità finalmente venga fuori dopo tante manipolazioni, bugie e ingiustizie. Ve l’avevo detto che ero onesto, dovevate credermi (ride, ndr)! La commissione FIFA e il TAS non mi hanno creduto, mentre un vero tribunale mi ha creduto oggi. La giustizia di chi non è nel calcio mi salva dalla giustizia del calcio, quando ho dedicato tutta la mia vita a questo sport. Questo è ciò che fa male. Appello della FIFA? Faranno quello che vogliono, ma io, al loro posto, dopo quello che si sono presi in bocca oggi, non farei il match di ritorno! Ma ehi, non sono i loro soldi ma i soldi del calcio che pagano i loro avvocati. Messaggio per Infantino? Nessuno. Posso solo dire che non lascerò passare niente, non è finita. In Francia ho sporto denuncia per sapere esattamente chi ha manipolato tutto, inizieremo a divertirci! Se torno nel calcio? Non so. Sono così giovane, ho ancora più capelli di Infantino! Ho ancora molti anni davanti a me. Vedremo».

Facebook

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.