Connettiti con noi

Juventus Women

Pomigliano Juventus Women 0-5: tutto facile, riparte la corsa in Serie A

Pubblicato

su

Pomigliano Juventus Women: sintesi, moviola, risultato, tabellino e cronaca della gara valida per la dodicesima giornata di Serie A

Dopo la vittoria della Supercoppa la Juventus Women travolge il Pomigliano nella prima del 2022 in Serie A. Apparentemente tutto facile per le bianconere che ritrovano una Valentina Cernoia in grande spolvero.


Pomigliano Juventus Women 0-5: sintesi e moviola

4′ Tiro-cross Bonansea – Bel pallone di Cernoia per l’accorrente Bonansea. Il cross teso diventa insidioso per Cetinja ma non trova lo specchio

6′ Tiro Bonansea – Punizione battuta veloce dalla Juve. Cross da sinistra di Boattin, sponda aerea di Gama e tentativo di girata di Bonansea. Ribattuto

7′ Caruso giù in area – Probabilmente toccata da dietro da Fusini, era sola davanti a Cetinja sul cross basso di Cernoia. Per il direttore di gara è tutto buono

13′ Rigore per la Juve – Ripartenza innescata da Rosucci. Staskova serve in profondità Hurtig che viene agganciata in area da Capparelli

14′ Rosucci sbaglia il rigore – Rigore calciato non bene. Cetinja intuisce e blocca a terra

23′ Occasionissima Staskova – Mancino potente di Hurtig da dentro l’area su assist di Bonansea. Si supera Cetinja, poi da due Staskova non riesce a ribadire in rete

24′ Tiro Bonansea – Dribbling secco al limite, poi destro che termina alto sulla traversa

30′ Autogol Cetinja – Cross dalla sinistra di Bonansea su cui Cetinja si complica la vita sa sola, mancano la presa e spingendosi il pallone in porta

39′ Uscita Peyraud-Magnin – Bello scambio tra Banusic e Vaitukaitjte. Pronta uscita della francese che evita guai

42′ Gol Hurtig – Tiro da fuori di Caruso su cui ancora non è perfetta Cetinja. Si avventa Hurtig sulla ribattuta e mette dentro

48′ Occasione Bonansea – Bel pallone di Hurtig a rimorchio, sciupa Bonansea sola in area calciando malamente alto

51′ Tiro Salvatori Rinaldi – Prova a coordinarsi dal limite, pallone non troppo lontano dalla porta di Peyraud-Magnin

53′ Tiro Cernoia – Mancino piazzato dal limite, non arriva Cetinja. Palla nell’angolo

59′ Gol Bonansea – Dopo una bell’azione con Staskova protagonista, la sterzata della 11 in area e il destro piazzato che bacia il primo palo e si accomoda in rete

73′ Juventus Women in controllo – Ora le bianconere amministrano il match

74′ Rigore per la Juve – Espulsa Apicella per una trattenuta su Staskova che si stava avventando su un pallone davanti a Cetinja

76′ Sbaglia il rigore Zamanian – Secondo tentativo fallito dalle bianconere dagli 11 metri. Bravissima Cetinja nell’occasione ad allungarsi

90+1′ Gol Gama – Schiaccia di testa in rete sul corner battuto da Zamanian


Migliore in campo Juventus Women: Cernoia PAGELLE


Pomigliano Juventus Women 0-5: risultato e tabellino

Reti: 30′ aut. Cetinja, 42′ Hurtig, 53′ Cernoia, 59′ Bonansea, 90+1′ Gama

Pomigliano (4-3-2-1): Cetinja; Capparelli, Cox, Ejangue, Fusini (25′ Ippolito); Tudisco, Mastrantonio (72′ Puglisi), Catarina (46′ Salvatori Rinaldi); Vaitukaitjte, Ferrario (89′ Varriale); Banusic (72′ Apicella). All. Panico A disp. Buhigas, Massa, Schioppo, Landa

Juventus Women (4-3-3): Peyraud-Magnin; Hyyrynen (65′ Lundorf), Gama, Lenzini, Boattin (65′ Nilden); Caruso (75′ Zamanian), Rosucci, Cernoia (65′ Grosso); Bonansea (81′ Bonfantini), Staskova, Hurtig. All. Montemurro. A disp. Aprile, Sembrant, Panzeri, Beccari

Arbitro: Maggio di Lodi

Ammonite: 13′ Capparelli, 40′ Ejangue

Espulsa: 74′ Apicella


Pomigliano Juventus Women: il pre partita