Pradé: «Sogno un titolo per la Fiorentina, è mancato nel ciclo precedente»

© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Pradé, direttore sportivo della Fiorentina, ha parlato degli obiettivi del club viola. Le sue parole

Ai microfoni di Brivido Sportivo è intervenuto Daniele Pradé, direttore sportivo della Fiorentina.

«Commisso è stato chiaro, per il futuro vuole una Fiorentina in grado di competere per le posizioni europee. E cercheremo di accontentarlo. Il mio sogno? Un titolo per Firenze, ciò che è mancato nel ciclo precedente. Ribery? Portarlo in viola è stato un orgoglio e un segnale: il club è tornato punto d’approdo per grandi calciatori. Il centro sportivo? È un passo determinante per crescere. Ma la Proprietà vuole investire ancora sulla città».

Condividi