Prandelli: «Balotelli non è finito, può seguire l’esempio di Ronaldo»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico Cesare Prandelli parla di Balotelli e lo paragona a Cristiano Ronaldo: le parole dell’allenatore

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, Cesare Prandelli ha parlato di Mario Balotelli, paragonandolo anche a Cristiano Ronaldo.

«Balotelli non è finito, assolutamente. Ha 30 anni e può fare ancora tante cose. Ci sono esempi straordinari che può seguire, come Ibrahimovic che ha 38 anni e lavora come un ragazzo o lo stesso Cristiano Ronaldo. Dipende tutto da lui, se vuole scavare dentro di sé e tirare fuori l’orgoglio può ancora dare qualcosa se non molto al calcio italiano».

Condividi