Prandelli: «Bonucci è un leader in ottica Champions» E su CR7…

prandelli
© foto www.imagephotoagency.it

Prandelli rivede in Bonucci un leader dopo l’addio di Buffon, l’ex ct azzurro ha parlato di Serie A e di Juventus

E’ appena iniziato il campionato e la girandola di opinioni ha preso il via. L’ex allenatore della Nazionale Cesare Prandelli è intervenuto ai microfoni di “Radio Anch’io lo Sport“,  e si è soffermato in particolar modo sulla Juventus e sulla lotta scudetto in una Serie A molto competitiva.

«Serie A? Interessante, tutte le squadre vogliono recuperare la Juve. Milan e Inter possono creare campionato interessante con la campagna acquisti che hanno fatto. Bonucci alla Juve? Con l’addio di Buffon e Marchisio, credo che la Juventus volesse un leader e soprattutto un giocatore forte e affermato in difesa. Vogliono la Champions League. Cristiano Ronaldo? E’ un campione, sempre concentrato e riferimento giornaliero. Dal punto di vista tattico può stare ovunque, mister Allegri non avrà problemi di gestione. Ha bisogno di movimento per poter essere letale».