Prandelli: «Abbiamo posticipato la chiusura di tutto, dobbiamo fare sacrifici»

Prandelli
© foto www.imagephotoagency.it

Cesare Prandelli parla della situazione dell’Italia, che si è trovata ad affrontare il Coronavirus. Le parole del tecnico

Il tecnico Cesare Prandelli parla della situazione del Coronavirus in Italia ai microfoni di Lady Radio.

«Non è poi un grande sacrificio per noi stare a casa, lo è invece per coloro che lavorano in ospedale e non vedono i propri cari da tanti giorni. Purtroppo forse abbiamo posticipato di una settimana la chiusura di tutto. In questo momento dobbiamo fare dei piccoli sacrifici, forse la natura ci sta dicendo che stavamo andando troppo veloce in tutti i sensi e c’è da recuperare una dimensione umana».