PUNTO A CAPO – Juve, il rumore dei nemici e un’occasione da non farsi sfuggire

higuain-sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Momento difficile per Napoli e Inter in Champions, la Juve oggi può conquistare gli ottavi e rilanciare in campionato

Stavolta il rumore dei nemici è musica alle orecchie degli juventini. Il calcio si gioca anche sugli avversari e oggi come oggi quelli della Juventus non se la passano benissimo. Napoli e Inter sono sull’orlo di una crisi di nervi dopo l’ultima giornata di Champions.

Da una parte Conte alza i toni nel post partita mettendo società e dirigenza di fronte alle loro responsabilità, dall’altra la frattura AncelottiDe Laurentiis si è scomposta definitivamente nel post Salisburgo, con l’allenatore che diserta la conferenza stampa e la squadra che non torna in pullman a Castel Volturno per il ritiro. Un’opportunità unica per la Juve che battendo la Lokomotiv ipotecherebbe gli ottavi mettendo ulteriore pressione su Inter e Napoli, anche in campionato. Dalla Continassa le parole d’ordine sono le stesse da inizio stagione: lavorare in silenzio, e far parlare i risultati. E se gli altri fanno rumore peggio per loro.