PUNTO A CAPO – Paratici taglia, Khedira è il primo, ma Douglas Costa…

© foto www.imagephotoagency.it

Ultimo atto del mercato, la Juve sta ragionando sulle uscite. Quattro giocatori a rischio, Paratici lavora per trovare una soluzione

Meno di una settimana alla conclusione di un calciomercato che potrebbe regalare anche sorprese a Pirlo. In questo momento tutti gli sforzi di Fabio Paratici sono concentrati sulle uscite, visto che sono almeno quattro i giocatori che potrebbero dire addio (o arrivederci) alla Juventus, ma solo a determinate condizioni. Khedira è il primo, la sensazione è che il muro del tedesco alla fine cederà trovando l’accordo per la buonuscita, anche perché l’alternativa rischia di essere quella di iniziare la stagione da fuori rosa. Ma liste alla mano l’addio di Khedira non basta, in questo momento gli altri sacrificabili sono De Sciglio, Rugani e Douglas Costa.

Nessun affondo concreto per De Sciglio, che al momento non sembra una priorità per Pirlo, discorso simile per Rugani, per il quale la Juventus sta lavorando per trovare un accordo – probabilmente in prestito – col Valencia. Douglas Costa è quello che ha più mercato, ma anche tre paletti da non sottovalutare. L’ingaggio da 6 milioni di euro, la fragilità fisica e le pretese alte, visto che accetterebbe solo un top club europeo. La sua cessione potrebbe garantire ai bianconeri una cifra importante eventualmente anche da reinvestire (nel caso Chiesa sarebbe il primo obiettivo), in questo momento il primo pensiero di Paratici è sfoltire la rosa di Pirlo.

Condividi