Rabiot e Ramsey, parametri zero a basso chilometraggio: la Juve aspetta

Iscriviti
ramsey-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Rabiot e Ramsey, parametri zero a basso chilometraggio: la Juve aspetta il definitivo salto di qualità dei due centrocampisti

Il 2020 segnerà un banco di prova importante per due giocatori della Juve, destinati a spiegare le ali e vivere il secondo capitolo della stagione da protagonisti. Si tratta di Adrien Rabiot ed Aaron Ramsey, inglobati in un periodo di adattamento in questi mesi che ha comportato alcune problematiche legate al loro inserimento.

Entrambi prelevati a parametro zero, rispettivamente da Psg ed Arsenal, i due centrocampisti hanno assaporato a fasi alterne il campo, sia per problemi fisici e sia per scelte tecniche. La Juve aspetta i suoi giocatori, desiderosa di aggiungere alla propria faretra due frecce che potrebbero rivelarsi letali.

Rabiot e Ramsey: l’avvio di stagione dei due centrocampisti

Le statistiche legate all’avvio di stagione di Rabiot e Ramsey svelano numeri ben precisi. Il centrocampista francese ha collezionato 9 presenze in campionato, per un totale di 511′, e 3 in Champions League, con 200′ all’attivo.

Per quanto riguarda Aaron Ramsey, invece, il dato varia soltanto di un’apparizione. 8 i gettoni messi a referto in campionato (343′ totali) impreziositi da una rete, 4 quelli in Champions League (142′ totalizzati) e un gol, e 24′ collezionati nella sconfitta contro la Lazio in Supercoppa. Un periodo di adattamento alla Serie A destinato ad aprire uno scenario importante con vista 2020.

Condividi