Connettiti con noi

Hanno Detto

Rafia lo ammette: «Giocare con la Juve e Ronaldo mi ha fatto crescere»

Pubblicato

su

L’ex Juve e Juventus U23 Rafia ha svelato il motivo per cui si è trasferito allo Standard Liegi. E non solo. Le dichiarazioni

L’ex giocatore della Juventus U23 Rafia ha spiegato il motivo per cui ha scelto di trasferirsi allo Standard Liegi.

Le dichiarazioni riprese da RadioVoltaire.

«C’era già un interesse da parte di Standard da metà gennaio e si sono svolti colloqui ma non c’era nulla di concreto. Il progetto di ricostruzione che mette al primo posto i giovani mi ha convinto ad entrare nel club. Un grande club che vuole trovare le vette. Poi la Jupiler Pro League è un campionato duro, intenso e con l’aiuto del quale potrò progredire. 

 Il mio ruolo? Preferisco giocare in asse ma sono diventato più versatile dal mio periodo in Italia. Alla Juve ho giocato a sinistra e con la Tunisia a destra.

Giocare era una priorità, devo continuare a migliorare e solo il tempo di gioco può aiutare. Voglio vincere in D1A. Complicato diventare titolare alla Juve? Ho avuto la mia occasione, ma ci vuole un certo status che oggi non ho. Ho imparato molto in Italia sia dentro che fuori dal campo. Ho fallito anche per un infortunio, ma il mio periodo con i bianconeri è andato bene e giocare con leggende come Cristiano Ronaldo mi ha aiutato».

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement